come un imbianchino. (ita/eng)

D’allora ad oggi sono un altro,
come se m’avessi
dipinto addosso
i tuoi colori,
come se m’avessi
colorato addosso
una tinta unita,
una tinta unica che
però con gradienti,
sfumature, un solo colore
fuori dallo spettro del visibile.

D’allora in poi sono un altro,
non sono più compatibile,
come se m’avessi
dipinto dentro, indelebile,
tinteggiato le pareti interne,
vernice, rullo e pennello,
prima erano pareti nere,
fuori dallo spettro del bello.

______________________________

like a house painter

From that time to now
I’m someone else
as you painted on me
your colours,
as you coloured on me
an unique plain dye,
with gradients,
shades, only one colour
out of visible spectrum.

From that time
no more compatible,
as you painted in me,
permanently,
coloured my interior walls,
paint, roller and brush,
before black walls, now
out of beauty spectrum.

Annunci

3.00 a.m.

Avrei voluto solo fotografare
il silenzio a quest’ora.
una foto nitida, sottoesposta,
fatta di auto che tornano,
netturbini, fari e frecce.
Avrei voluto fotografare
quel momento,
la calma, il suono del nulla,
l’odore dei fiori in giardino,
mi aspettava, fresco e umido.

 

|mi emoziona la notte, a voi no?|